Loading Attendere...
VBCOROSEI
ARCHIVIO COMMENTI
DOMENICA 11/01 ORE 18,00
1à DISIONE FEMMINILE
PARDU JERZU - VBC OROSEI

Coloro che mancano di talento si aspettano che le cose accadano senza sforzo. Essi ascrivono il fallimento a una mancanza di ispirazione o capacità, o alla sfortuna, piuttosto che all'insufficiente applicazione. Nel nocciolo di ogni vero talento c'è una consapevolezza delle difficoltà inerenti ad ogni realizzazione, e la confidenza che con la perseveranza e la pazienza qualcosa di valido possa essere realizzato. Quindi il talento è una specie di vigore.
..................................................................................................  
  UNDER 14 FEMMINILE
   VBC OROSEI - GONONE
       0 - 3
Il risultato finale è  giusto per quanto fatto vedere nel corso dell’intera gara.
Troppi alti e bassi nel corso della partita; troppi errori gratuiti e imprecisioni che hanno pesato sull’esito del risultato. Dispiace vedere atlete,sicuramente dotate, sbagliare le cose più semplici.
.............................................................................................
UNDER 14 FEMMINILE
POL.SIRIO - VBC OROSEI
3-O
Il muscolo più importante di cui è dotato l’atleta , è il cervello, paradossalmente è quello meno allenato e usato.

............................................................................................
VBC OROSEI-VBC MACOMER
3-0

ANCHE LE OCHE PER QUANTO STUPIDE CONSERVANO UNA CERTA DIGNITA'.
................................................................................
                              1à DIVISIONE FEMMINILE
                              SORGONO - VBC OROSEI
                                              3-1
 COMMENTO 1
“I buoni 
propositi sono inutili tentativi di interferire con le leggi scientifiche. La loro origine è vanità pura. Il loro risultato è lo zero assoluto.Regalano, di tanto in tanto, alcune di quelle ricche e sterili emozioni che hanno un certo fascino sui deboli... Sono semplicemente assegni emessi su una banca dove non si ha un conto corrente.”

COMMENTO 2
Risultato netto ed eloquente per  quanto visto in campo. Nettamente superiore il SORGONO in tutti i fondamentali ,sopratutto al servizio.Le atlete VBC sono rimaste  a OLZAI   raccontarsi favolette divertenti e a specchiarsi in uno di quelli specchi ,fasulli e deformanti, che fanno sognare  di essere simili a VENERE.
Purtroppo la realtà è molto diversa e ogni volta che la VBC affronta un impegno in trasferta ,cala la maschera ,si scioglie il trucco e la mitologica VENERE si trasforma in un rustico….   .........CESSO.........

COMMENTO 3
Non discutere mai con un deficiente, ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza ...
Alla cortese attenzione del giudice di gara :
Un difensore ( giocatore di seconda linea )può anche completare un qualsiasi attacco nella zona di attacco, se al momento del tocco una parte della palla si trova al di sotto del bordo superiore della rete.
Nel muro, il giocatore può passare le sue mani e braccia oltre la rete, a condizione che questa azione non interferisca con il gioco avversario. Quindi non è permesso toccare la palla oltre la rete fino a che l’avversario non ha effettuato il colpo d’attacco .
..........................................................................................
                              
UNDER 14 FEMMINILE
                             VBC OROSEI - BOLOTANESE
                                               3-1
       
Meglio ascoltare il rimprovero del saggio che ascoltare il canto degli stolti.
..................................................................................................
1à DIVISIONE FEMMINILE
VBC OROSEI-VILLAGRANDE
3-0
Bisogna avere sempre una mente aperta, ma non così aperta che il cervello caschi per terra.
............................................................................................

UNDER 14 FEMMINILE
VBC OROSEI - ANTES OGLIASTRA
0-3
Il mondo è pieno di giovani talenti, almeno tanti quante sono le madri che sarebbero pronte a testimoniarlo.

 
 L'unico Atleta che non commette mai errori, è quello che non fa mai niente.
Il coraggio è la consapevolezza che l’insuccesso è comunque il frutto di un tentativo.
Talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai.
............................................................................................

UNDER 18 FEMMINILE
VBC OROSEI - ANTES OGLIASTRA
1-3
Certe persone usano poco il cervello perché non vogliono sciuparlo

 A tutti può succedere di commettere degli errori, è naturale; ma mentre l’assennato se ne rammarica e tenta di porvi rimedio promettendo a sé stesso di non ricadervi in futuro, lo stupido neppure si avvede di commetterne. È per questo motivo che alle persone intelligenti capita spesso di sentirsi un po’ stupide e gli stupidi non dubitano mai della propria intelligenza.
..................................................................................................
                      UNDER 18 FEMMINILE
                        VBC OROSEI - LIBERTAS NUORO
                                         3-1
                                    COMMENTO 1
Per vincere gli incontri è necessario saper scegliere una strategia di gioco che può essere di puro calcolo, rigida e meccanica, di puro istinto, dinamica ma irrazionale, o mista, con logica negli intervalli tra i punti e plasticamente adattabile durante l’azione di gioco.
   COMMENTO 2

1à DIVISIONE FEMMINILE
VBC OROSEI - PVN NUORO
1-3

............................................................................................
1à DIVISIONE MASCHILE
VBC OROSEI - PVN MASTER
0-3
L' uomo
 non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto ma non sconfitto

PENSIERO IN LIBERTA’

UN CERVELLO LIMITATO CONTIENE UNA QUANTITA' ILLIMITATA DI IDIOZIE
...........................................................................................
UNDER 18 FEMMINILE
VBC OROSEI -SIRIO
0 - 3
Gara piacevole ,ben giocata tecnicamente da entrambe le formazioni. Ha vinto meritatamente la Sirio che nei momenti decisivi ha mostrato più carattere riuscendo a rimontare parziali negativi pesanti. 

VBC MACOMER - VBC OROSEI
1-3

PVN MASTER NU - VBC OROSEI
     3 - 0

Le parole inutili,annusano inquietudini dentro pozzanghere di ciò che è passato e di ciò che rimane e s’allontanano a orecchie basse e coda tra le gambe
BOLOTANESE - VBC OROSEI 1 - 3

il tempo del raccolto dopo una buona semina 
VBC OROSEI - DELTA ANTES
1 - 3

VBC OROSEI - SUPRAMONTE
3-0

LEONE.jpg

Mantieni i tuoi pensieri positivi, 
perché i tuoi pensieri diventano parole. 
Mantieni le tue parole positive, 
perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti. 
Mantieni i tuoi comportamenti positivi, 
perché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini. 
Mantieni le tue abitudini positive, 
perché le tue abitudini diventano i tuoi valori. 
Mantieni i tuoi valori positivi, 
perché i tuoi valori diventano il tuo destino.

 
VBC OROSEI - SUNVOLLEY
0-3

carnevale_viareggio.jpg

Una scusa è peggiore di una bugia, perché una scusa è una bugia costruita ad arte

VILLANOVA - VBC OROSEI
0-3
LIBERTAS NU - VBC OROSEI
1-3

VBC OROSEI -POL GONONE
3-0
VBC OROSEI - FONNI
2-3
ANTES OGLIASTRA - VBC OROSEI
0-3
SORGONO - VBC OROSEI
2-3
VBC OROSEI - SORGONO
3-0

“Le partite si vincono e si perdono in allenamento; il carattere di un giocatore è più importante del suo talento.” 
VBC OROSEI - BORORE
0-3

Chiunque dica "Non conta che tu abbia vinto o perso" probabilmente ha perso.

..........................................................................................

VBC OROSEI - GONONE  3-0
La forza mentale fa parte del carattere, non si può studiare a tavolino. Si è forti di testa se si riesce a rimanere sereni e divertirsi anche quando le cose non vanno bene, e se si riesce a non perdere mai la fiducia in se stessi e nel lavoro di squadra
VBC OROSEI - NEW VOLLEY TORTOLI
3 - 2

SUPRAMONTE ORGOSOLO - VBC OROSEI
0 - 3

VBC OROSEI - ANTES OGLIASTARS
3 - 1

"Mai avere rimpianti.Se è andata bene è meraviglioso,se è andata male è esperienza...Ogni volta che cadi,raccogli qualcosa."
...................................................................................
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire .Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.


POL GONONE - VBC OROSEI 
2 - 3
............................................................................................
VBC OROSEI - VILLANOVESE 
1 - 3

Partita contro un’avversario non facile, partita non bella ma non da buttare via, anzi potrebbe farci capire tante cose.Potremmo dare delle colpe a qualcuno, partendo dagli allenatori fino ad arrivare a non so chi, ma non sarebbe giusto incolpare qualcuno, perché quando si vince o si perde la colpa è di tutti, ognuno ha qualche colpa,l’allenatore: potrebbe aver sbagliato qualche cambio o formazione o non so cosa d’altro,la giocatrice, che non aiuta la compagna in difficoltà o che non dice niente e cosi via, si potrebbero scrivere pagine e pagine di giustificazioni ma, come detto all’inizio, abbiamo perso tutti insieme e forse ognuno di noi potrebbe fare un qualcosa per la squadra, proviamo a pensarci e magari nella prossima gara riuscire a farlo, sarebbe un ottimo obiettivo che porterebbe a risolvere tanti errori.
...........................................................................................

POL GONONE - VBC OROSEI
O - 3
Partita orribile giocata  una lentezza e un torpore  da stadio 4 di sonno. 
............................................................................................
VOLLEY 92 - VBC OROSEI
1 -3
La partita non sarà ,sicuramente ricordata per le giocate spettacolari o per la voglia di vincere delle due squadre ,ma solo ed esclusivamente per il terzo tempo. Poche azioni degne di nota ma molti imboliccheddi di panelentu con salsiccia e formaggio. 

SALSICCIA.jpg
........................................................................................
SAN VERO MILIS - VBC OROSEI
3 - O

Non si può mai sapere che cosa si deve volere perché si vive una vita soltanto e non si può né confrontarla con le proprie vite precedenti, né correggerla nelle vite future.
............................................................................................
PV NUORO - VBC OROSEI 
3 - O
( 25/23..25/22..25/23 )
Il coach prende delle decisioni. Forse non sono perfette, ma è meglio prendere decisioni imperfette che essere alla continua ricerca di decisioni perfette che non si troveranno mai.

.........................................................................................
VBC OROSEI - SORGONO
1 - 3
........................................................................................

 VBC OROSEI - JERZU
0 - 3

L’errore ci sta e non è un problema mentre la scarsa concentrazione e la mancanza di impegno e voglia di giocare lo sono…. ATTENZIONE !!!!!!
Alla fine è stata un partita che forse ricorderemo più per le cose che non sono andate che per quelle positive; una partita dove per la maggior parte dell’incontro è mancato mordente e adrenalina e  probabilmente sarebbe stato più eccitante agitare la monetina su un “gratta e vinci” ma non tutte le ciambelle escono con il buco.
...................................................................................

VBC MACOMER - VBC OROSEI
0 - 3
«La coperta è corta», e va bene. Ma che sia anche di pessima qualità..è una grande iattura.

............................................................................................
SABATO 11/04 ORE 19,00
1a DIVISIONE MASCHILE
BOSA - VBC OROSEI
3 - 2
A volte il vincitore

è semplicemente chi
non ha mai mollato
Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio.

............................................................................................
FREE VOLLEY - VBC OROSEI
0 - 3

I genitori NON devono interferire nelle scelte tecniche e nelle decisioni degli Istruttori. Prima di criticare l’operato dei tecnici dovrebbero chiedere chiarimenti ai diretti responsabili che saranno ben contenti di ascoltare e di spiegare.
I genitori sono pregati di astenersi dal giudicare la prestazione dei singoli  e della squadra e dei tecnici. 

...........................................................................................
ANTES OGLIASTRA - VBC OROSEI
3 - 1
..........................................................................................
VBC OROSEI - SORGONO
0 - 3
............................................................................................
VBC OROSEI - GONONE
2 - 3
............................................................................................
DOMENICA 29/03
« Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa. »
FINALE PROVINCIALE UNDER 18 FEMMINILE
SIRIO - VBC OROSEI
2 - 0

"Abbiamo perso perché non siamo riusciti a vincere"
...........................................................................................

ANTES - LIBERTAS NU
2 - 0
Lavoro di squadra è l'abilità di lavorare insieme verso una visione comune. Abilità di dirigere ogni realizzazione individuale verso un obiettivo organizzato
............................................................................................
VBC OROSEI - LIBERTAS NU 
2 - 1

"Il risultato è occasionale, la prestazione no"

SIRIO - ANTES 
1 - 3

"Piange il debole, i forti non piangono mai"

1a DIVISIONE FEMMINILE
VILLAGRANDE - VBC OROSEI
0 - 3
ogliastra_volantini_camps_diablo_2015_fr

TORNEO PALLAVOLO   “VOLLEY NO STOP”

Galtelli 7 Agosto  2015
Regolamento Torneo
Le squadre devono essere composte da quattro giocatori titolari e un numero X  di riserve, con presenza in campo obbligatoria di  uomini e  donne .E’ consentita la formula A) 3m + 1f;B) 2m + 2f;C)1m + 3f.  La composizione delle squadre deve essere conforme a quanto indicato nelle distinte presentate al momento del check-in. Eventuali variazioni dovranno essere comunicate prima dell’inizio del torneo agli Organizzatori e potranno essere effettuate solo ed esclusivamente fino al momento del pagamento della quota di iscrizione.  In caso (e solo in caso) di infortunio di un giocatore durante il torneo, se la squadra non ha alcuna riserva, potrà sostituire il giocatore infortunato con un altro partecipante, regolarmente iscritto al torneo, a condizione che questo non faccia parte di una squadra ancora in gioco e previo consenso della squadra in cui era iscritto originariamente. Le iscrizioni all’attività sportiva potranno essere effettuate: A. Via e-mail, inviando all’indirizzo vbcorosei@email.it entro e non oltre Giovedì  06 Agosto alle ore 20:00, un modulo di iscrizione con i dati di tutti i componenti della squadra. B. In loco, entro e non oltre le ore 17:30 di Venerdì 07 agosto.  Le iscrizioni al torneo verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di 12 squadre e comunque non oltre le ore 17:30 di Venerdì 07 Agosto  .Gli Organizzatori, a loro insindacabile giudizio, potranno apportare modifiche al programma di gara nel caso avverse condizioni meteorologiche o altri eventi esterni abbiano causato Ritardi. La partecipazione alla manifestazione sportiva comporta l’accettazione del presente regolamento.                  STRUTTURA DEL TORNEO
La formula di gioco prevede  e garantisce  seguendo la formula  vincenti /perdenti  , ad ogni squadra almeno tre gare ed eventuale girone di consolazione .Gli Organizzatori, a loro insindacabile giudizio, potranno apportare modifiche al programma di gara.
REGOLAMENTO TECNICO
Tutte le partite si svolgeranno su un campo in erba sintetica. La palla può essere toccata con ogni parte del corpo. .Ogni squadra può colpire la palla al massimo tre volte per farla tornare nel campo della squadra avversaria. .Non è consentito il pallonetto. È consentita la palla spinta: a. Con la punta delle dita se e solo se queste sono unite (colpo del cobra). b. Con le nocche (knockle). c. A mano chiusa. in ogni caso il contatto con la palla deve risultare netto.    È consentito inviare la palla in campo avversario anche in palleggio, a condizione che il palleggio stesso venga effettuato in asse e con i piedi per terra.
N.B  : I Punti realizzati su azione dalle componenti F delle squadre avranno valore doppio. Le squadre che opteranno x la formula B  inizieranno il set dal 3-0 ; Le squadre che opteranno x la formula  inizieranno il set dal 6-0 , in ogni caso il set si chiuderà al conseguimento del 25° punto anche in mancanza del doppio vantaggio . Pur non essendoci posizioni determinate per i giocatori in campo né rotazioni (possono murare e/o attaccare tutti gli atleti da qualsiasi posizione del campo), l’ordine di servizio deve essere mantenuto durante ogni incontro E’ prevista la sostituzione illimitata di atleti purché venga effettuata a gioco fermo e rispetti la composizione della squadra in campo comunicata ad inizio gara Nel corso dell’incontro, ogni squadra può richiedere un solo time-out di 30. Gli arbitraggi saranno effettuati a rotazione dagli stessi atleti partecipanti alla manifestazione secondo un dettagliato programma di gara fornito alle squadre al momento del check-in. Non sarà consentito ad una squadra iniziare o proseguire un incontro avendo un numero di atleti in campo inferiore a quello necessario. Per quanto non contemplato dal presente regolamento valgono, per quanto applicabili, le Norme Tecniche  della FIPAV
 

COMMENTO INTELLIGENTENTE
Bel salto composto,braccia ben distese e invadenti,mani un po distanti;comunque un bel gesto tecnico. Complimenti all'atleta. 
COMMENTO DEFICIENTE:
AUTORE IGNOTO-XXXXXX XXXXX
l’unica cosa brutta é quella bestemmia del volley
con passione ! blasfema
COMMENTO FINALE:

1)Il meschino di animo, quanto più si circonderà di pompa, tanto più parrà meschino

2)Chiamasi “verme” chi assume comportamenti ignobili e meschini nei confronti del prossimo; del resto, pare che i vermi indichino con l’epiteto di “umano” quei loro simili che si comportano allo stesso modo.

3)Si definisce letame  il prodotto della fermentazione delle deiezioni  degli animali da allevamento  miste a materiale solido usato come lettiera.
IL SOGGETTO DEL COMMENTO "DEFICIENTE "RICADE NEL CASO 1 E 2.... NON PUO ANCORA ESSERE DEFINITO COME NEL CASO 3 IN QUANTO NON AVENDO ANCORA SUBITO LA FERMENTAZIONE
RIMANE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UN VOLGARISSIMO "PEZZO DI M...A"




PREMESSA
L’allenamento è il non luogo della democrazia: non c’è tempo per discutere, si deve solo produrre.

1à DIVISIONE MASCHILE
VBC OROSEI - MPS BOSA
COMMENTO

Fitti nel limo, dicon :( gli iracondi ) «  Tristi fummo ne l’aere dolce che dal sol s’allegra,portando dentro accidioso fummo : or ci attristiam ne la belletta negra ».
Quest’inno si gorgoglian ne la strozza,che dir nol posson con parola integra.
CONCLUSIONE
Ci sono persone destinate a essere stolte, e che non commettono sciocchezze soltanto per scelta, ma perché lo stesso destino le costringe a farne.
Sospesa Omologazione

LA paura
Il più grande sbaglio nella vita è quello di avere sempre paura di sbagliare
.
Che cosa è la paura? C’è chi ha paura del buio e delle cose che nasconde, della morte, della folla, di essere abbandonato. C’è chi ha l’incubo dei compiti di matematica. Chi è terrorizzato da ragni o topi. Chi dai bulli che lo vessano a scuola. Chi ha paura non aver chiuso la porta di casa, chi ha paura di ingrassare, chi di invecchiare e chi di parlare in pubblico. C’è chi ha paura della felicità e chi ha paura della paura. Il catalogo delle paure può essere infinito.
Non abbiate paura di provare qualcosa di nuovo.
 
"Avere paura è lecito"  "Il punto è non lasciare che la paura impedisca di fare quel che è giusto, o di ottenere le cose che si desiderano. Questo lasciamolo fare ai codardi". 


IL RIMPROVERO
Il rimprovero è una comunicazione ingiuntiva e regolativa, non deve essere confusa con una comunicazione incoraggiante. Il rimprovero serve a criticare un comportamento negativo già agito o, più raramente, a prevenire un comportamento negativo sul punto di essere messo in atto. Per rimproverare occorre un tono fermo, deciso, autorevole che si esprime in una comunicazione breve, forte e centrata sui fatti concreti. Al rimprovero deve seguire un silenzio lapidario che fa entrare in profondità il messaggio appena lanciato: il contenuto del rimprovero viene assorbito e vengono analizzate, da chi riceve il rimprovero, le conseguenze di un comportamento.Rimproverare con efficacia significa proporre una comunicazione breve, saggia e responsabile, legata ai fatti concreti oggetto del rimprovero .

CONSIDERAZIONE PERSONALE
COMPORTAMENTO IN AMBITO AGONISTICO 
I genitori NON devono limitare l'attività sportiva dei figli per punizione, anche se per cause esterne allo sport, perché la punizione ricade anche sui compagni di Squadra . Questi atteggiamenti sono decisamente mal sopportati da tutte le persone coinvolte, istruttori in testa, e sono fonte di problemi non indifferenti in TUTTI  gli sport .
I genitori NON devono interferire nelle scelte tecniche e nelle decisioni degli Istruttori.. . se un genitore non ha fiducia nella società e/o nei suoi tecnici è inutile che ci rimanga! 
I genitori devono capire che le manifestazioni sportive non sono un'entità "mordi e fuggi" in cui il bambino entra, esce, e subito dopo " Tutti alla spiaggia ! " Gli incontri sportivi, soprattutto per alcuni sport di squadra , non sono per loro natura comprimibili a un'ora di impegno, ma devono essere presi per quello che sono , cioè "una giornata dedicata ai figli".